Risoluzione contratto di locazione

      Nessun commento su Risoluzione contratto di locazione

Risoluzione del contratto di locazione e codici f24

Come effettuare una risoluzione di un contratto di locazione, i codici da usare per compilare per il modello f24 elide, e risoluzione con cedolare secca.

Se il contratto di locazione stipulato tra il conduttore ed il locatore  è interrotto prima della sua naturale scadenza si parla di risoluzione del contratto.

In questo caso l’imposta di registro dovuta per la risoluzione anticipata del contratto è pari alla misura fissa di 67 euro e deve essere versata, entro 30 giorni dal recesso.

Come pagare la risoluzione del contratto:

  1. utilizzando i servizi telematici dell’Agenzia (software RLI o RLI-web) tramite richiesta di addebito su conto corrente.
  2. Con il modello F24 Elementi identificativi.

Usando il modello f24 elide devi utilizzare il codice tributo 1503
“LOCAZIONE E AFFITTO DI BENI IMMOBILI IMPOSTA DI REGISTRO PER RISOLUZIONE DEL CONTRATTO”.

Nel Campo Tipo inserire: F

Nel campo elementi identificativi devi inserire il codice identificativo del contratto che ricavi secondo la procedura descritta in questo articolo.

In caso di versamento con F24 Elementi identificativi è necessario comunicare la risoluzione all’ufficio dove è stato registrato il contratto presentando, nello stesso termine di 30 giorni, il modello RLI debitamente compilato.

Cedolare secca
L’imposta di registro per la risoluzione del contratto non è dovuta se tutti i locatori hanno optato per il regime della cedolare secca.
Tuttavia, è necessario comunicare la risoluzione anticipata presentando all’ufficio dove è stato registrato il contratto il modello RLI debitamente compilato.

Lascia un commento